Taranto, questura sommersa di telefonate di solidarità per i poliziotti feriti

Taranto, questura sommersa di telefonate di solidarità per i poliziotti feriti
2 Minuti di Lettura
Domenica 23 Gennaio 2022, 17:12

Sono tantissimi i cittadini tarantini e italiani in generale che stanno chiamando il centralino della Questura di Taranto per esprimere solidarietà ai due poliziotti rimasti feriti ieri a Taranto in viale Magna Grecia. 

Gli agenti lo fermano per un controllo, lui risponde a colpi di pistola. Due poliziotti feriti

La solidarietà della gente 

«Tantissime telefonate» di solidarietà stanno giungendo alla questura di Taranto dopo il ferimento ieri di due agenti da parte di un uomo che è stato poi arrestato. Lo fa sapere la Polizia di Stato che ha postato su twitter alcune delle telefonate. «Vi rubo solo un secondo per esprimere la mia solidarietà ai due agenti feriti», si sente in uno dei messaggi. Sono «attestati di stima e vicinanza dei cittadini che ci danno la forza per superare i momenti difficili», scrive la polizia.

I due poliziotti feriti

© RIPRODUZIONE RISERVATA