Si ubriaca e picchia il padre anziano, arrestato dalla Polizia

Lunedì 23 Novembre 2020

Dopo aver bevuto decisamente troppo ha malmenato il padre. Ma quando i poliziotti sono arrivati in quella casa hanno appreso che l'anziano e la moglie da tempo subivano i maltrattamenti del figlio cinquantenne. Così per l'uomo è scattato il provvedimento restrittivo. E per lui si sono spalancate le porte del carcere.

Arriva da Grottaglie, in provincia di Taranto, l'ennessima brutta storia di violenza tra le mura domestiche. L'ultima aggressione subita dall'anziano si è verificata a ottobre. Quel giorno gli agenti del commissariato intervennero per soccorrere l'anziano dopo l'aggressione del figlio. Dopo aver alzato il gomito, il cinquantenne aveva assalito il padre, spingendolo e facendolo cadere per terra provocandogli ferite alle abbraccia e alle gambe. Dal racconto delle vittime è emerso un quadro di violenza che ha spinto il gip a disporre il provvedimento restrittivo eseguito nei giorni scorsi dai poliziotti.

 

Ultimo aggiornamento: 13:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA