Si piazza sotto casa della ex con un coltellaccio, arrestato

Si piazza sotto casa della ex con un coltellaccio, arrestato
Si è appostato sotto casa della ex. Come se stesse preparando un agguato. Con un coltellaccio a serramanico nascosto nel marsupio. A scongiurare il peggio, i poliziotti della Squadra Volante che sono piombati sul posto ed hanno arrestato il malintenzionato. In trappola un tarantino di 49 anni che è finito direttamente in carcere con le contestazioni maltrattamenti in famiglia, atti persecutori, porto abusivo di coltello e danneggiamento. L'allarme è scattato sabato mattina, quando una donna ha chiamato la Polizia. La vittima ha racccontato di aver incontrato in strada il marito dal quale è separata di fatto da alcuni mesi. Ai poliziotti ha detto che l'uomo l'aveva minacciata di morte e che poi si era appostato in strada in auto proprio sotto la sua abitazione. Sul posto sono arrivate le pattuglie della Polizia che hanno intercettato l'uomo che era in agguato davanti al portone della donna. Nel suo marsupio è stato rinvenuto un coltellaccio a serramanico con una lama lunga ben tredici centimetri. Per questo è stato arrestato in flagranza di reato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 4 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 13:34