Scuola chiusa, la protesta dei bambini ha i colori dell'arcobaleno

Martedì 23 Febbraio 2021 di Lucia IAIA
I disegni dei bambini di Sava

La pioggia che minaccia l'arcobaleno. E' questa l'immagine riprodotta nei disegni dei bambini e dei ragazzi che frequentano l'istituto comprensivo "Papa Giovanni XXIII" di Sava.
"Andrà tutto bene? Vogliamo crederci ancora. La scuola è il nostro arcobaleno", si legge nei fogli affissi questa mattina sui cancelli della scuola.
La protesta pacifica vuole essere un modo per manifestare il diffuso dissenso verso l'ordinanza regionale che prevede lezioni in ddi. "L'istruzione è un diritto che va garantito anche in presenza, soprattutto per gli studenti più piccoli e non autonomi", dicono alcuni genitori che sperano in un repentino cambio di rotta.
"Non possiamo accettare che i nostri figli siano vittime di un sistema che non funziona. Loro sono gli unici a mantenere distanze e ad indossare le mascherine", insistono i genitori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA