Scovata bisca clandestina, scattano sequestri e sei denunce

Mercoledì 25 Settembre 2019
Nella foto uno dei tavoli da gioco

I carabinieri fanno irruzione in un circolo ricreativo e scovano una bisca clandestina. Il blitz l'altro giorno a Taranto con in azione i militari della stazione di Paolo VI e del nucleo investigativo del comando provinciale.

La febbre del gioco vale 869 milioni: le slot battono Bingo e lotterie

Gioco illegale e scommesse clandestine, controlli Gdf a Bari

Il gioco d’azzardo conquista i tarantini

I carabinieri hanno perquisito il locale e hanno sequestrato mille euro in contanti, carte da gioco, fiches e varie slot machine illegali, oltre che l’intero locale adibito a circolo ricreativo, dove oltre a praticare il gioco d’azzardo, venivano somministrate ai clienti alimenti e bevande senza le autorizzazioni amministrative previste dalla legge.
Oltre ad apporre i sigilli alla bisca, i carabineri hanno denunciato a piede libero sei persone, tutte tarantine.

Ultimo aggiornamento: 12:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA