Taranto, secondo caso di vaiolo delle scimmie. Sospetti su un terzo

Vaiolo delle scimmie
Vaiolo delle scimmie
2 Minuti di Lettura
Martedì 21 Giugno 2022, 21:13

In provincia di Taranto è stato identificato un secondo caso confermato di vaiolo delle scimmie, non collegato a quello segnalato in precedenza. La persona è stata presa in carico da Asl Taranto e ha collaborato con il Dipartimento di Prevenzione per l'esecuzione di tutti i riscontri necessari ai fini dell'individuazione dei contatti a rischio di esposizione. Si attende la conferma di laboratorio per un terzo caso rintracciato mediante tale attività di indagine.

Il precedente

Il primo caso risale all'11 giugno, a seguito di segnalazione dell'Unità di Malattie Infettive del Presidio Ospedaliero Moscati, l'Asl di Taranto. Si trattava del secondo in Puglia. Il paziente, riconosciuto un quadro clinico riconducibile a tale patologia, aveva segnalato spontaneamente la sua situazione ed è stato sottoposto ai prelievi necessari a dare conferma di laboratorio.Fu posto  in isolamento domiciliare in buone condizioni di salute generale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA