Taranto, spinte e schiaffi al prete sul sagrato della chiesa: due arresti

Taranto, spinte e schiaffi al prete sul sagrato della chiesa: due arresti
2 Minuti di Lettura
Lunedì 14 Giugno 2021, 14:22 - Ultimo aggiornamento: 19:30

Hanno inseguito la loro vittima anche sul sagrato della chiesa. E oltre a lui hanno malmenato anche il prete che era uscito per tentare di riportare alla calma. E così anche il povero sacerdote di Taranto è stato spintonato e preso a schiaffi. Il grave episodio è avvenuto nella serata di domenica dinanzi alla chiesa del Sacro Cuore di via Dante nel centro di Taranto. In azione due pregiudicati che sono stati arrestati poco dopo dagli agenti della squadra Volante e della squadra Mobile della Questura di Taranto.

Il sagrato

I due malintenzionati hanno aggredito un uomo in strada per motivazioni ancora in via di accertamento. La vittima per sottrarrsi all'aggressione si è riparato sul sagrato della chiesa di via Dante. In preda all'ira, la coppia oltre alla vittima ha aggredito un addetto alla sicurezza e successivamente il parroco che, pur impegnato a celebrare la messa, era uscito sul sagrato perché allarmato dal trambusto.I due esagitati hanno affrontato il prete, arrivando addirittura a spintonarlo e schiaffeggiarlo.

Gli arresti

Subito è scattata la richiesta di aiuto e sul posto sono arrivate le volanti della Polizia. Grazie alle testimonianze e alle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza i due sono stati rintracciati. Gli agenti li hanno individuati e hanno dovuto fare i conti con la loro reazione scomposto e violenta. I due, si tratta di due pregiudicati di 42 e 38 anni, sono stati arrestati per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA