Raffiche di vento a 70 all'ora, il sindaco chiude le scuole

Uno degli alberi abbattuti dal vento
Il vento fa paura e il sindaco chiude le scuole di Taranto. E' giunta in serata la decisione del primo cittadino Rinaldo Melucci che ha previsto per domani, giovedì 14 febbraio, la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado della città. Il provvedimento è stato imposto dall'allarme e dai danni provocati dalle forti raffiche di vento che per tutta la giornata hanno spazzato il capoluogo jonico. Raffiche che hanno raggiunto anche i 70 chilometri orari, abbattendo numerosi alberi. Per tutta la giornata le squadre di emergenza del Comune, i vigili del Fuoco e la Polizia Locale, hanno lavorato per tamponare i disagi. Il forte vento è previsto anche per la giornata di domani. Di qui la decisione del sindaco che ha firmato l'ordinanza di chiusura delle scuole.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 13 Febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento: 22:32