Precipita in mare con il motocarro, muore ambulante

È precipitato in mare con il suo motocarro. Ed è annegato nelle acque del mar Piccolo. Dramma questa mattina pochi minuti dopo le sette nella città vecchia di Taranto. Per cause in corso di accertamento, un ambulante tarantino di 55 anni ha perso il controllo del suo Apecar nei pressi della discesa del Vasto. Il malcapitato è caduto in mare con il motocarro e per lui purtroppo non c'è stato nulla da fare.

Subito sono scattati i soccorsi e sul posto sono piombati Vigili del fuoco, 118, Polizia e Guardia Costiera. Il motocarro e la vittima sono stati individuati dai sub dei Vigili del fuoco che hanno tirato fuori dall'abitacolo il 55enne. Purtroppo i generosi tentativi di rianimarlo sono risultati vani. Il motocarro è stato ripescato sempre dai vigili del fuoco con una gru.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Lunedì 8 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 10:29