Palpeggia una ragazzina 14enne, arrestato sul bus

Sabato 21 Maggio 2022

Palpeggia una ragazzina 14enne sul bus. E poco dopo è stato arrestato dai carabinieri di San Giorgio, in provincia di Taranto. E' accusato di violenza sessuale un uomo di Grottaglie di 65 anni arrestato ieri pomeriggio su un mezzo del Ctp, il consorzio trasporti pubblici della provincia di Taranto. I militari lo hanno bloccato sull'autobus. Il 65enne, dopo le formalità di rito, è stato collocato agli arresti domiciliari.

«Molestie a scuola su nove ragazze»: prete a processo

L'allarme

L'intervento dei carabineri è scattato dopo la telefonata alla centrale operativa fatta da alcune giovani studentesse che erano a bordo dello stesso autobus. Le giovani hanno spiegato che un uomo che stava molestando sessualmente una loro coetanea che era seduta accanto a lui. Hanno raccontato che il malintenzionato stava palpeggiando la ragazzina nonostante la presenza di diversi testimoni.

Chef e molestatore seriale, 23enne salentino arrestato a Roma: era il terrore delle studentesse

L'intervento

I Carabinieri hanno quindi individuato velocemente il bus bloccandolo lungo la tratta. Sono saliti a bordo e hanno subito raggiunto la giovane vittima, sottraendola ai palpeggiamenti dell’uomo. Il 65enne che è stato arrestato in flagranza di reato ed è stato condotto in caserma. Poco dopo per lui sono stati disposti i domiciliari.

Ultimo aggiornamento: 22:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA