Taranto, tre nuovi assessori nella giunta Melucci

La presentazione in una conferenza stampa con il presidente Emiliano

Giovedì 14 Ottobre 2021

Il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, alla presenza del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, ha presentato ufficialmente alla città il nuovo assetto della giunta comunale. Sono tre i nuovi ingressi nell'esecutivo: Cosimo Ciraci (Polizia Locale), Emanuele Di Todaro (Urbanistica), Simona Suma (Risorse Umane).

Conferme e nuovi incarichi

Per quanto riguarda le altre posizioni assessorili, vengono confermati Paolo Castronovi (Ambiente), Gianni Cataldino (Patrimonio), Deborah Cinquepalmi (Pubblica Istruzione), Gabriella Ficocelli (Servizi Sociali), Fabiano Marti (Cultura) e Francesca Viggiano (Lavori Pubblici). Marti conserva anche la funzione di vicesindaco. Gli assessori uscenti sono Annalisa Adamo (affari generali), Fabrizio Manzulli (sviluppo economico) e Ubaldo Occhinegro (Urbanistica). Vengono assegnati, inoltre, anche alcuni incarichi a singoli consiglieri. Nello specifico, a Gianni Azzaro va il supporto alle iniziative e ai rapporti presso le associazioni sportive dilettantistiche, a Michele De Martino i servizi demografici ed elettorali, a Carmen Galluzzo i rapporti con le confessioni religiose e le istituzioni culturali terze (musei, archivi, biblioteche), a Gina Lupo lo sviluppo dei progetti riferibili alla parità di genere e al contrasto alla violenza e a Vittorio Mele il supporto alle attività di studio e monitoraggio del decoro cittadino e iniziative a tutela del mondo animale. Per effetto della nomina ad assessore dei consiglieri Ciraci e Di Todaro, faranno il loro ingresso in consiglio comunale Adriano Tribbia e Tommy Lucarella. 

Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre, 07:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA