Letame smaltito nella pineta, sequestro e denuncia

Sabato 28 Novembre 2020
L'area sequestrata dai carabinieri

I militari della stazione carabinieri Forestale di Marina di Ginosa, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio mirata alla corretta gestione del ciclo dei rifiuti, hanno rinvenuto numerosi cumuli di letame all’interno della “Pineta Regina”, area tutelata sia come bene paesaggistico sia come “Zona Speciale di Conservazione”. La zona è stata quindi sequestrata e per il presunto responsabile è scattata la denuncia.

I militari sin dalle prime indagini svolte hanno potuto accertare che la responsabilità era da ricondurre ad un maneggio, nel quale anche i tecnici dell’Autorità Sanitaria Locale hanno rilevato l’assenza di una concimaia necessaria allo smaltimento delle deiezioni prodotte dagli animali custoditi.

Il responsabile dell’Attività è stato quindi denunciato con l’accusa di aver depositato in maniera incontrollata sul suolo rifiuti speciali non pericolosi.

 

 

Ultimo aggiornamento: 11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA