Infarto durante la festa dei suoi 50 anni, salvato in extremis

Infarto durante la festa dei suoi 50 anni, salvato in extremis
La festa di compleanno di un cinquantenne si è trasformata in dramma ma la vittima potrà ancora raccontarla grazie all’intervento del 118 che lo ha praticamente resuscitato da un arresto cardiaco. È successo ieri sera a Sava. L’uomo stava festeggiando il suo cinquantesimo compleanno quando si è accasciato sul pavimento senza conoscenza. A salvarlo da morte certa è stato l’intervento del personale di due equipaggi del 118 che lo ha massaggiato, somministrato farmaci salvavita e tre scariche di defibrillatore riuscendo così a far ripartire il cuore colpiti da un infarto. Trasportato all’ospedale di Manduria il cinquantenne che ha ripreso conoscenza è stato ricoverato in terapia intensiva per le cure del caso. L’equipe del 118 a cui deve la vita era composta dal medico Mino Morleo, dall’infermiera Anna Cristina Trono e dagli autisti-soccorritori Paolo Lanzo, Tony Vacca e Donato Barbuzzi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 1 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:54