Incastrati dalle fototrappole, pioggia di multe per gli incivili della spazzatura

Lunedì 11 Maggio 2020
Uno degli scatti delle fototrappole
Sono stati pizzicati dagli obiettivi delle fototrappole mentre scaricavano rifiuti di ogni tipo, soprattutto ingombranti, vicino a cassonetti e a zone isolate di campagna, a ridosso della periferia di Taranto. Ed ora per loro è in arrivo una multa salata. Ad incastrarli proprio gli obiettivi piazzati nelle zone a rischio dai vigili urbani e dagli uomini dell'Amiu, la società partecipata del Comune jonico che si occupa della raccolta dei rifiuti.
Nelle immagini si vedono distintamente i volti e le targhe dei mezzi dei responsabili di quello che, in alcuni casi, è un autentico scempio. Le foto ora si tradurranno in una pioggia di sanzioni.
 
Ultimo aggiornamento: 21:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA