In casa nascondeva pistola e droga: arrestato 26enne

Mercoledì 24 Novembre 2021

Nascondeva pistola e droga in casa. Arrestato un 26enne pregiudicato di Taranto. In un'abitazione al rione Paolo VI di Taranto nascondeva una pistola calibro 9 con colpo in canna, un chilo di marijuana e altra sostanza stupefacente: in carcere è finito un 26enne pregiudicato con precedenti in materia di droga.

Fermato per un controllo e poi arrestato

Gli agenti della sezione Falchi lo hanno fermato per un controllo e trovato in possesso di alcune mazzette di denaro avvolte nel cellophane e due piccole stecche di hascisc. Nonostante la reticenza dell'uomo nell'indicare il suo attuale domicilio, fornendo false informazioni, i poliziotti, analizzando i citofoni dei tanti caseggiati presenti in un complesso edilizio di piazza Tedesco, hanno trovato il cognome del sospettato e con un mazzo di chiavi recuperate nel suo giubbotto sono entrati nell'appartamento sito al decimo piano dello stabile.

Nel corso della perquisizione domiciliare, gli investigatori hanno recuperato circa 80 grammi di cocaina, due bilancini elettronici di precisione, un panetto di hascisc, una pistola clandestina con matricola cancellata calibro 9 shot, con colpo in canna ed altri dieci colpi nel caricatore bifilare, altri 131 colpi di vario calibro, inesplosi, alcuni dei quali parabellum e più di un chilo di marijuana in essiccazione. Il 26enne pregiudicato è stato arrestato per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di arma clandestina e munizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA