Rubavano moto e scooter, quattro arresti della Polizia

Domenica 7 Novembre 2021
Le moto recuperate dalla Polizia

Quattro ragazzi nella rete della Polizia per una raffica di furti di moto messi a segno a Martina Franca, in provincia di Taranto. In trappola sono caduti due minorenni e due ragazzi di 19 e 21 anni, arrestati la scorsa notte in flagranza di reato, con le accuse, contestate a vario titolo, di concorso in furto aggravato, ricettazione, evasione e resistenza a pubblico ufficiale. La gang di giovanissimi è stata intercettata dai poliziotti nel corso di un servizio di appostamento mirato, predisposto proprio dopo l'allarme scattato nella cittadina della Valle d'Itria per i furti a ripetizione.

L'appostamento

Gli agenti da tempo erano sulle tracce della banda che abitualmente colpiva di notte, prendendo di mira moto e scooter custoditi in aree condominiali recintate. L'altra notte una pattuglia ha intercettato la gang proprio mentre giungeva da Taranto a Martina. I ladri sono stati pedinati a distanza e sono stati colti sul fatto. Recuperate anche le moto rubate che sono state restituite ai proprietari.

Gli arresti

I quattro giovanissimi sono stati arrestati in flagranza di reato e sono stati condotti nel commissariato di Martina. Durante gli accertamenti si è scoperto che uno dei maggiorenni per compiere il furto aveva anche violato i domiciliari. Dopo le formalità di rito per i minorenni sono stati disposti gli arresti domiciliari, mentre per gli altri due complici si sono spalancate le porte del carcere. 

Ultimo aggiornamento: 17:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA