Estorce seimila euro alla mamma. In carcere un ragazzo di 27 anni

Estorce seimila euro alla mamma. In carcere un ragazzo di 27 anni
2 Minuti di Lettura
Venerdì 11 Marzo 2022, 10:47 - Ultimo aggiornamento: 10:48

Pretendeva 50 euro al giorno dalla mamma. Richieste che accompagnava con minacce quotidiane. E per questo è stato arrestato con la contestazione di estorsione continuata. In carcere è finito un uomo di 27 anni, di Laterza, in provincia di Taranto. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri in flagranza di reato dopo la denuncia della madre.

La denuncia

La vittima da mesi subiva le minacce e le richieste di denaro del figlio che vive con lei nella sua abitazione della cittadina jonica. Dopo l'ennesima lite la donna si è decisa a rivolgersi ai carabinieri della stazione di Laterza. Agli investigatori ha raccontato che da novembre scorso avrebbe consegnato al figlio all'incirca seimila euro. L'altro giorno i militari si sono presentati nella casa in cui era in corso l'ennesima discussione scattata dopo la richiesta di denaro da parte del figlio e hanno arrestato il 27enne.

L'arresto

Dopo l'arresto in flagranza di reato il giovane è stato condotto in caserma per le formalità di rito. Per lui l'accusa è di estorsione continuata ai danni della mamma. Su disposizione del pubblico ministero di turno è stato trasferito nel carcere di Taranto, in attesa di comparire dinanzi al giudice delle indagini preliminari per l'udienza di convalida del suo arresto

© RIPRODUZIONE RISERVATA