Ladri teppisti spaccano i finestrini di diverse di auto, allarme al Borgo

Domenica 9 Maggio 2021
Una delle auto danneggiate

Una decina di macchine parcheggiate in centro a Taranto sono state danneggiate la scorsa notte. Diversi residenti nel rione Borgo, infatti, questa mattina al risveglio hanno trovato la sgradita sorpresa. In azione ladri e teppisti che hanno spaccato i finestrini delle vetture lasciate in sosta in viale Virgilio, nel cuore della città. Sul caso indaga la Polizia. Si tratta del secondo caso nel giro di pochi giorni.

L'allarme

L'allarme è scattato questa mattina in viale Virgilio, sul lungomare di Taranto. A lanciarlo i proprietari di numerose auto che al loro risveglio hanno trovato le macchine danneggiate. Tutte con almeno un finestrino spaccato. Sul posto sono subito piombati gli uomini della squadra Volante della Polizia. Gli agenti hanno anche acquisito le immagini di alcune telecamere di sorveglianza della zona.

Il precedente

Nei giorni scorsi un analogo episodio si è verificato in altre due strade del centro. Macchine danneggiate, dodici in tutto, sono state trovate in via Leonida, nei pressi dell'Arsenale, e in via Acclavio. Un raid notturno coinciso con il fermo di un sospettato. Si tratta di un cinquantenne tarantino con alle spalle precedenti per furto. L'uomo era stato sorpreso mentre si aggirava nella notte completamente vestito di nero tra le macchine in sosta e con nello zaino attrezzi per lo scasso oltre ad una sfera di metallo, oggetto abitualmente utilizzato dai topi d'auto per rompere i finestrini delle macchine e rubare nell'abitacolo. Per l'uomo era scattata la denuncia a piede libero, con contestuale avvio delle indagini per appurare la sua eventuale responsabilità nei danneggiamenti di quelle macchine.

Ultimo aggiornamento: 10 Maggio, 14:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA