Colpo davanti all'ufficio postale. Rapinatori in fuga con 90.000 euro

Venerdì 4 Giugno 2021
Foto di repertorio

Pistole in pugno hanno aggredito una delle guardie giurate che stava scaricando il denaro contante destinato all'ufficio postale di San Giorgio Ionico, in provincia di Taranto. E sotto la minaccia delle armi si sono impossessati di numerosi sacchi zeppi di banconote. Poi sono fuggiti a bordo di una macchina. In azione una banda composta da tre malviventi. Il bottino è stato quantificato in 90.000 euro.

 

Il colpo 

 

I rapinatori...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 21:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA