Massafra, bimbo di due anni bloccato in auto sotto il sole: salvato

La mamma del bimbo con i carabinieri che hanno soccorso il piccolo
La mamma del bimbo con i carabinieri che hanno soccorso il piccolo
2 Minuti di Lettura
Martedì 26 Aprile 2022, 18:57 - Ultimo aggiornamento: 27 Aprile, 10:25

Sono stati i carabinieri a salvare un bimbo di soli due anni rimasto bloccato accidentalmente nell'auto della mamma. Il salvataggio è avvenuto questa mattina, intorno alle 12, a Massafra in provincia di Taranto. Il piccolo è rimasto chiuso nell'abitacolo con le chiavi all'interno dell'auto parcheggiata al sole. La madre ha cercato in tutte le maniere di sbloccare le portiere senza riuscirci. A quel punto ha chiesto l'intervento dei carabinieri che hanno forzato la serratura della macchina e hanno salvato il bimbo. Il lieto fine è stato sancito da una foto.

Leggi anche: Incidente a Taranto: fuori strada con la moto, muore a 47 anni

L'allarme

L'allarme è scattato a mezzogiorno nel parcheggio di un supermercato del centro cittadino di Massafra. La donna ha riposto la spesa nel bagaglio dall’auto ma poco prima di ripartire si è resa conto di aver lasciato a terra un giocattolo del figlio. E' uscita per raccoglierlo, e dopo aver chiuso la portiera, si è accorta che il bambino aveva accidentalmente azionato, dall’interno dell’abitacolo, la chiusura centralizzata dell’auto.

L'intervento

A quel punto in preda al terrore ha chiesto l'ìintervento dei carabinieri. Sul posto è giunta una pattuglia della compagnia di Massafra. I militari dopo aver tranquillizzato la madre in lacrime, non trovando altra soluzione, hanno forzato la portiera della macchina riuscendo a trarre in salvo il bimbo. Sul posto anche una equipe del 118 che ha visitato il piccolo, risultato fortunatamente in piena salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA