Aveva in auto una pistola pronta all'uso, arrestato

Sabato 8 Febbraio 2020
La pistola sequestrata
Nascondeva una pistola pronta all'uso nel portaoggetti della sua macchina. Fatale per lui, però, si è rivelato un controllo di routine ad un posto di blocco nel rione Paolo VI di Taranto. Nel corso della perquisizione, infatti, l'arma e le munizioni sono saltate fuori e l'uomo è stato arrestato. Nella rete dei carabinieri il 45enne Francesco Ingenito, volto già conosciuto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato arrestato con la contestazione di ricettazione, detenzione e porto illegale di arma clandestina. Il 45enne è stato fermato ad un posto di blocco ed ha subito mostrato segni di nervosismo. A quel punto i militari hanno affondato la verifica. Nel doppiofondo ricavato all’interno del portaoggetti, è stata trovata una pistola Beretta calibro 7.65 con matricola cancellata, completa di caricatore e munizionamento. Sotto la  cuffia in gomma del cambio, poi, è stato rinvenuto un secondo caricatore con 8 proiettili dello stesso calibro. Ingenito è stato subito arrestato e condotto in carcere. Ultimo aggiornamento: 13:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA