133 anni fa l'inaugurazione del ponte girevole

Venerdì 22 Maggio 2020
Una immagine storica del ponte girevole di Taranto
Ricorre oggi l'anniversario dell'inaugrazione del ponte girevole di Taranto, uno dei monumenti simbolo della città jonica. A festeggiare la ricorrenza il sito della Marina Militare con una pagina dedicata, corredata di foto dell'epoca, allo storico evento del 22 maggio di 133 anni fa. 
"Il Ponte San Francesco di Paola meglio noto come Ponte Girevole nella sua prima versione - si ricorda sul sito della Forza Armata - è stato inaugurato, con il nome di Ponte Umberto Cataldo (in onore del sovrano e del Santo Patrono della città ionica) il 22 maggio 1887. Fu un grande evento che vide la partecipazione del Re d’Italia, Umberto I di Savoia giunto a Taranto per l'occasione.
Grazie al ponte girevole e all’Arsenale Militare marittimo, finanziato con la “legge sugli Arsenali” nel 1882 - spiegano sulla pagina della Marina - Taranto cambiò volto e da economia agricola passò a economia industriale, con una notevole crescita demografica. Il ponte che allora era azionato da una forza idraulica conferita da acqua in caduta presente in una cisterna (alcuni resti sono ancora visibili presso il Torrione San Lorenzo del Castello Aragonese) fu sostituito nel 1958 dal ponte attuale, uno nuovo interamente in acciaio costruito da un Cantiere Navale locale, i Cantieri Tosi già specializzati nella costruzione di sommergibili. Anche questo fu un grande evento, celebrato con la presenza dell’allora Presidente della Repubblica Giovanni Gronchi".
proprio nei giorni scorsi, il 6 e il 19 maggio, il ponte girevole è stato aperto per consentire le spettacolari uscite dal Mar Piccolo delle navi Cavour e Garibaldi al termine dei lavori in Arsenale. Ultimo aggiornamento: 13:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA