Spiagge vietate ai cani, i turisti protestano: «Allora ce ne andiamo»

Giovedì 24 Giugno 2021 di Nazareno DINOI

I turisti con cane al seguito non sono graditi al comune di Manduria che nei suoi 18 chilometri di splendida costa non permette l’ingresso agli amici a quattro zampe. Trasgredire il divieto comporta il rischio di una multa salata sino a cinquecento euro. A ricordarlo ci pensano i cartelli che l’ente messapico ha fatto esporre all’ingresso di ogni spiaggia. E c’è chi si lamenta di questo.

Le proteste

«Io sono qui in vacanza con i miei...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA