Depistaggi nella vicenda di Sarah Scazzi, annullate 11 condanne

Giovedì 17 Giugno 2021
La casa di Michele Misseri ad Avetrana

Annullate 11 condanne nel processo bis sui depistaggi nella vicenda di Sarah Scazzi, la quindicenne di Avetrana uccisa e gettata n un pozzo il 26 agosto del 2010. a sezione distaccata di Taranto della Corte d'Appello di Lecce (presidente Antonio Del Coco) ha riformato la sentenza del giudice monocratico del Tribunale di Taranto Loredana Galasso del 21 gennaio 2020.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18 Giugno, 00:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA