Nuova vita per il lupetto di Avetrana: trasferito nel centro di Monte Adone

Nuova vita per il lupetto di Avetrana: trasferito nel centro di Monte Adone
Il cucciolo di lupo recuperato il 10 settembre scorso ad Avetrana dove era stato investito da un’autovettura che lo aveva ferito gravemente, affidato poi all’Osservatorio faunistico regionale di Bitetto, provincia di Bari, è stato trasferito nel Centro Tutela e Ricerca Fauna esotica e Selvatica Monte Adone di Sasso Marconi (BO) dove sarà sottoposto a ulteriori cure specialistiche ed inserito all'interno del Progetto Lupo. Ne da notizia il veterinario manduriano Patrizio Fontana che ha pubblicato anche una foto recente dell’animale. «Il nostro Lupetto – scrive Fontana -, da settimane ricoverato in Osservatorio, è stato sottoposto a cure intensive da parte dei Medici Veterinari del Dipartimento di Medicina Veterinaria e assistito dagli operatori faunistici. Le sue condizioni di salute sono notevolmente migliorate – aggiunge il veterinario - e per offrire a Lupetto maggiori possibilità di recupero, il 22 novembre è stato trasferito presso il Centro Tutela e Ricerca Fauna esotica e Selvatica Monte Adone di Sasso Marconi (BO) dove sarà sottoposto a ulteriori cure specialistiche ed inserito all'interno del Progetto Lupo».
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 28 Novembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:29