Nel casolare in campagna 1,2 chili di droga e una pistola: giallo a Taranto

Nel casolare in campagna 1,2 chili di droga e una pistola: giallo a Taranto
2 Minuti di Lettura
Martedì 13 Settembre 2022, 16:04

Nel corso di una perquisizione domiciliare effettuata nel weekend all'interno di un appartamento disabitato, tenuto sotto osservazione da diverso tempo, i carabinieri di Taranto hanno trovato droga e armi. Nello specifico 1,2 chili di hashish, suddiviso in panetti da cinquanta grammi ciascuno, materiale per il confezionamento delle dosi e una pistola con matricola punzonata, con all'interno 5 colpi fra cui uno in canna, pronta per l'uso.

Le indagini

Lo stupefacente è stato inviato al Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Taranto per le analisi di rito. Per l'arma e le relative munizioni si è in attesa delle valutazioni e degli accertamenti che verranno ritenuti opportuni dall'Autorità Giudiziaria al fine di inviare l'arma presso il Racis di Roma per l'esaltazione della matricola abrasa, ma soprattutto per accertare se l'arma sia stata già in passato utilizzata per eventi criminosi.

I controlli

I militari hanno attuato un servizio di controllo straordinario del territorio a largo raggio, teso al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e dell'illegalità diffusa. Numerosi i posti di controllo rinforzati e le perquisizioni effettuate. In particolare sono stati arrestati due giovani pregiudicati tarantini, sorpresi a bordo di una moto di grossa cilindrata risultata provento di furto, mentre acquistavano delle dosi di cocaina nella Città Vecchia. Il pusher è stato invece deferito in stato di libertà mentre il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA