Covid, morto il soccorritore del 118 di Taranto. Il cordoglio del presidente Balzanelli: «Sempre in prima linea. Sempre presente»

Lunedì 26 Aprile 2021
Covid, morto il soccorritore del 118 di Taranto. Il cordoglio del presidente Balzanelli: «Sempre in prima linea. Sempre presente»

È morto a causa delle complicanze del Covid 19 Antonio Quero, 65enne autista-soccorritore volontario della Associazione Statte Arcobaleno a supporto del Sistema 118 di Taranto. Ne dà notizia con un post su Facebook il dottor Mario Balzanelli, presidente nazionale del Sis 118 e direttore del servizio di pronta emergenza di Taranto.

 

Le parole di Balzanelli

 

«Entusiasta del lavoro, instancabile, rispettoso, molto bravo. Sempre in prima linea. Sempre presente. Un grandissimo operatore - sottolinea Balzanelli - che ha pagato con la vita la sua dedizione alla passione della sua vita: mettersi al servizio dei più deboli, aiutare i fragili, salvare ogni vita in pericolo. Ha insegnato con la testimonianza e l'esempio cosa significa indossare la divisa del Set118, ha onorato la sua missione ogni giorno di questi straordinari 10 anni trascorsi insieme». Un «grande immenso abbraccio», conclude Balzanelli, «da me, da tutti noi, unitamente ai tuoi cari».

Ultimo aggiornamento: 16:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA