Incastrata tra le sbarre di un cancello, la maremmana Luna chiede aiuto a suon di ululati: in salvo

Incastrata tra le sbarre di un cancello, la maremmana Luna chiede aiuto a suon di ululati: in salvo
2 Minuti di Lettura
Domenica 4 Dicembre 2022, 19:30 - Ultimo aggiornamento: 19:34

Un cane di razza Maremmana, di nome Luna, è stato tratto in salvo dalle sbarre di un cancello in cui era rimasto intrappolato. I suoi ululati e pianti disperati sono arrivati alle orecchie dei volontari dell’associazione Nucleo Intervento Tutela Ambiente (NITA Ambiente) di Castellaneta Marina che hanno attivato la macchina dei soccorsi.

Il salvataggio

I volontari hanno allertato i vigili del fuoco che, una volta giunti, in pochi minuti hanno estratto la cagnolina con molta delicatezza. Per fortuna l’animale, pur terrorizzato, si trova in buonissime condizioni, tra le braccia amorose della padrona, rin tracciata grazie al numero di telefono impresso sulla medaglietta dell'animale. V’è da dire che al suo fianco è rimasto accucciato un altro cane, che ha cercato in ogni modo si richiamare l’attenzione dell’uomo per chiedere aiuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA