La tromba d'aria distrugge le vetrate, i vigili del fuoco ordinano la chiusura del tribunale

Giovedì 11 Luglio 2019
Le «disposizione perentorie» impartite dai vigili del fuoco hanno costretto questa mattina la presidenza del tribunale di Taranto a chiudere al pubblico il Palazzo di Giustizia. 

La violenta tromba d'aria che si è abbattuta ieri sul capoluogo ionico e che ha provocato anche la caduta in mare di una gru dell'ex Ilva - disperso un operaio 40enne - ha distrutto le vetrate poste al piano superiore del tribunale. Ma i caschi rossi sono al momento impegnati nelle diverse emergenze che il maltempo ha provocato in città e nella provincia. Dunque il tribunale sarà chiuso «fino a diverso ordine». Ultimo aggiornamento: 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA