La tappa tarantina di Preventour
dedicata alla "Iena" Nadia Toffa

La tappa tarantina di Preventour
dedicata alla "Iena" Nadia Toffa
La popolarissima Nadia Toffa, giornalista e conduttrice de “Le Iene”, sta combattendo la sua battaglia contro un tumore, cosa che le sta impendendo di continuare il suo lavoro in televisione.
Nadia Toffa l’anno scorso ha legato il suo nome all’iniziativa del MiniBar di Ignazio D’Andria, l’esercizio commerciale in piazza Gesù Divin Lavoratore al Quartiere Tamburi che, con le sue magliette “Ie jesche pacce pe’ te!”, è riuscito a raccogliere importanti fondi per il Reparto di Pediatria dell’Ospedale “SS Annunziata” di Taranto.
Proprio l’intervento di Nadia Toffa ha portato alla ribalta nazionale questa iniziativa benefica di fundraising e, conseguentemente, il dramma che vivono i residenti nel quartiere Tamburi, in particolare i bambini ai quali è persino negata la possibilità di giocare nei giardinetti pubblici e di andare a scuola nei cosiddetti “wind days”.
Ora gli amici del MiniBar di Ignazio D’Andria hanno deciso di far arrivare a Nadia Toffa la voce dei bambini di Taranto, sicuri che riusciranno farla sorridere e le infonderanno forza in questo momento difficile. L’occasione sarà la tappa tarantina del PrevenTour 2018, l’iniziativa dell’Associazione “Europa Solidale” Onlus che porta la prevenzione sanitaria dai cittadini nelle piazze; domenica prossima (27 maggio) il PrevenTour si terrà proprio in piazza Gesù Divin Lavoratore.
Per tutta la giornata presso il MiniBar di Ignazio D’Andria sarà allestito un box in cui i bambini potranno registrare un breve videomessaggio di incoraggiamento per Nadia Toffa, che le sarà poi fatto pervenire dall’organizzazione. Unica condizione è che i bambini indossino la mitica maglietta “Ie jesche pacce pe’ te!”, chi ne fosse sprovvisto potrà acquistarla al MiniBar contribuendo alla raccolta fondi benefica.
L’iniziativa sarà annunciata a Palazzo degli Specchi del Municipio, nel corso della conferenza stampa di presentazione della tappa tarantina del PrevenTour 2018. Pierfilippo Marcoleoni, vicepresidente di “Europa Solidale” Onlus, ha spiegato che «con Ignazio D’Andria del MiniBar avevamo già deciso di “dedicare” la tappa tarantina del Preventour a Nadia Toffa; la notizia che anche questa settimana non è potuta tornare al lavoro in televisione, ci ha fatto decidere di far arrivare a Nadia l’affetto dei bambini tarantini che lei ha così generosamente sostenuto. È un messaggio di amore che la aiuterà a superare questo momento».
La conferenza stampa si terrà oggi alle ore 10, presso il Salone degli Specchi di Municipio a Taranto; nell’occasione sarà presentato il programma della tappa di Taranto del PrevenTour 2018.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 24 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 08:33