Sarah Scazzi, processo bis: "Ivano Russo ha mentito, condannatelo a cinque anni"

Martedì 10 Dicembre 2019
Una condanna a cinque anni per Ivano Russo «che non ha detto la verità sull’uccisione di Sarah Scazzi». Questa la richiesta del pm Mariano Buccoliero nell’udienza del «processo Scazzi bis» sulla morte di Sarah. Quattro anni e otto mesi la richiesta per Michele Misseri, unico presente in aula tra gli imputati, mentre più miti sono state le richieste per gli altri nove.

Omicidio Sarah Scazzi: «Sabrina Misseri è innocente». L'avvocato Franco Coppi confessa il suo tormento: «In carcere da innocente da oltre dieci anni»
  Ultimo aggiornamento: 21:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA