Tragico scontro tra auto: muoiono due persone

Il luogo dell'incidente
Uno schianto frontale. Tremendo. E la morte che torna a materializzarsi sulle strade joniche. Con due uomini morti sul colpo, mentre altre due persone sono ricoverate in ospedale in gravi condizioni.
Sull’asfalto sono rimasti i corpi di due anziani che si trovavano su una delle macchine coinvolte, Mentre in ospedale sono finite altre due persone, entrambe ricoverate a Taranto in prognosi riservata.
La tragedia si è consumata poco dopo le 13 di mercoledì sulla  provinciale che collega Massafra a Statte. Si tratta della provinciale 42, una lingua di asfalto, costellata da alcune curve, che fa da ponte tra i due comuni.
L’impatto violentissimo ha praticamente sfasciato le due auto coinvolte, una Fiat punto e una Mercedes.
Le dotazioni di sicurezza delle due macchine hanno fatto il loro dovere, con gli airbag che si sono aperti per attutire i colpi.
Ma per due delle tre persone che erano a bordo della Punto non c’è stato nulla da fare. Sono deceduti sul colpo lo stattese Giuseppe Maggi, di 69 anni, che era alla guida della Punto, e Giuseppe Calò, 73enne originario di Latronico ma residente a Statte, che viaggiava al suo fianco. Sul sedile posteriore è stata soccorsa la moglie 63enne di una delle vittime. Sono stati i vigili del fuoco a tirarla fuori dalle lamiere e gli uomini del 118 l’hanno subito caricata in ambulanza per condurla all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Nel nosocomio tarantino è stato ricoverato anche lo stattese di 53 anni che era alla guida della Mercedes. I due feriti sono in prognosi riservata.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 6 Dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 07-12-2017 21:32