In migliaia per ricordare la morte di Stano, vittima dei bulli

In migliaia per ricordare la morte di Stano, vittima dei bulli
Si è svolta stamani a Manduria la «Marcia per la Civiltà» promossa dalla A.T. Pro Loco, insieme a Confcommercio, le scuole, le parrocchie, i movimenti civici, i partiti e con la partecipazione di tantissimi cittadini. Erano in migliaia ed hanno sfilato in silenzio nelle vie della città portando la loro testimonianza contro ogni forma di violenza, condividendo il dolore per i tragici fatti che hanno portato alla morte del 66enne Antonio Stano, divenuto bersaglio di una baby gang.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 8 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 17:40