Visita ispettiva nell'ex Ilva: la task force resta fuori

Lunedì 1 Giugno 2020
Lo stabilimento Arcelormittal di Taranto
Nessuna ispezione oggi da parte dei Commissari straordinari dell'ex Ilva allo stabilimento di Taranto.
L'incontro programmato per oggi non si è potuto tenere.

È la direzione dello stabilimento tarantino ad annunciare il mancato incontro spiegando in una nota quanto «già ripetutamente comunicato ai medesimi commissari» e cioè come "nella giornata di oggi sarebbe stato impossibile svolgere l'ispezione richiesta in quanto gli uffici aziendali sono chiusi in concomitanza con la festa nazionale di domani 2 giugno". 

ArcelorMittal comunque, prosegue la nota, «conferma la sua disponibilità - già più volte ribadita- a concordare una data successiva per svolgere le ispezioni commissariali».

La visita ispettiva degli ingegneri di Ilva in As - prevista la presenza anche di Barbara Valenzano, custode giudiziario - era stata richiesta per un monitoraggio degli impianti dopo le denunce dei sindacati.

Fim, Fiom e Uilm hanno infatti coinvolto la struttura tuttora proprietaria dello stabilimento “per segnalare tutte le criticità che, in particolar modo in questa fase, stanno emergendo con la produzione in area ghisa scesa al di sotto del minimo tecnico per gli altiforni”. Ultimo aggiornamento: 19:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA