Ex Ilva, i dirigenti: «Gli Ad ci dissero a settembre che i soldi erano finiti»

Venerdì 22 Novembre 2019

«In più riunioni tenute da settembre ad oggi sia il precedente amministratore delegato Mathieu Jehl, sia il nuovo amministratore delegato Lucia Morselli, hanno dichiarato che la società aveva esaurito la finanza dedicata all'operazione» di affitto con obbligo di acquisto dell'ex Ilva. Lo ha messo a verbale un dirigente di Arcelor Mittal sentito come testimone dai pm di Milano lo scorso 18 novembre. Il passaggio del verbale è riportato nell'atto di intervento della Procura di Milano nel contenzione civile fra la multinazionale e l'ex Ilva. 

Intanto, carabinieri in azione questa mattina all'ex Ilva, guidati dal comandante provinciale colonnello Steffensen. Poco fa i militari sono entrati nello stabilimento nel quadro dell'indagine aperta dalla procura di Taranto. In particolare, si tratta di uomini del Nil (aspetti legati alle condizioni di lavoro), del Noe e del Nas (piano ambientale). Nei giorni scorsi a far visita al sito gestito da ArcelorMittal erano stati gli uomini della Finanza.

Ilva, ecco la bozza dell’accordo con ArcelorMittal: documento in 4 punti

Ultimo aggiornamento: 20:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA