La Polizia Locale si innova, controlli dal cielo con i droni di ultima generazione

Mercoledì 21 Aprile 2021
La Polizia Locale si innova, controlli dal cielo con i droni di ultima generazione

Il corpo di Polizia Locale di Taranto punta all’innovazione, con l’acquisizione di due droni di ultima generazione per il controllo capillare del territorio. Si tratta di unità dotate di numerosi sensori, compresa la visione termica, presentate al sindaco Rinaldo Melucci con una dimostrazione tenuta nel comando di via Acton, alla presenza del comandante Michele Matichecchia e dell’assessore Gianni Cataldino.

Contestualmente è partita anche la formazione di 13 operatori, che otterranno l’attestazione per poter pilotare i droni, che saranno destinati ad attività di controllo sugli abusi ambientali, per la sicurezza durante manifestazioni e grandi eventi, di polizia edilizia e monitoraggio della viabilità.

 

«Ci saranno controlli più efficaci»

 

«La Polizia Locale cresce – le parole del primo cittadino –, questa estate contiamo di poter organizzare molte iniziative e ci stiamo attrezzando affinché i controlli possano essere più efficaci. Questi droni sono tra i più evoluti in dotazione alle polizie locali pugliesi, e la formazione dei 13 operatori sarà per loro un’occasione di crescita: diventeranno un capitale umano importante per il corpo, garantendo maggiore sicurezza per cittadini e turisti». L’amministrazione Melucci ha anche previsto l’acquisto di un’ulteriore unità a maggio, con specifiche tecniche ancora più evolute.

Ultimo aggiornamento: 14:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA