Comunali: ballottaggio a Manduria tra Pecoraro e Sammarco. Punzi vince a Montemesola

Martedì 22 Settembre 2020
Il municipio di Manduria
A Manduria si andrà al ballottaggio. E' stato completato intorno alle 22 lo spoglio ufficiale delle liste per le Comunali: si contenderanno la poltrona di sindaco il commercialista Gregorio Pecoraro e l'altro candidato di centrosinistra Domenico Sammarco. 
Il primo, già sindaco più di 15 anni fa ed ora candidato in una coalizione composta da civiche di centrosinistra e dal Movimento 5 Stelle ha ottenuto 4833 preferenze pari al 26,93%. 

Il secondo posto lo ha conquistato Domenico Sammarco con 4511 voti pari al 25,14%.

Nulla da fare per il candidato del centrodestra, Lorenzo Bullo che ha raccolto 4206 voti pari al 23,44%. A penalizzarlo è stato il voto disgiunto. Infatti la somma dei voti di lista, se applicato anche alle preferenze personali, l'avrebbe portato al ballottaggio. Le liste che lo sostenevano hanno infatti totalizzato il 26,66%.

A Montemesola si è chiuso invece stamattina lo spoglio con la vittoria di Ignazio Punzi sui due avversari Sgobio e Marangi.  

Per quanto riguarda Laterza  Francesco Frigiola, candidato di centrosinistra, ha festeggiato in piazza la sua elezione a sindaco, seguito da Angelo Cefalo, di centrodestra.
Fino alle 23 tuttavia lo spoglio nell'ultima sezione di Laterza era ancora da ufficializzare: pochi voti decisivi a far superare il 50% necessario alla vittoria di Frigiola già al primo turno, senza necessità del ballottaggio.  Ultimo aggiornamento: 23:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA