Capanne, sedie e frigoriferi per i bivacchi in spiaggia: la Polizia sequestra e rimuove tutto sulla spiaggia di San Vito

Mercoledì 18 Agosto 2021
Capanne, sedie e frigoriferi per i bivacchi in spiaggia: la Polizia sequestra e rimuove tutto sulla spiaggia di San Vito

Continuano senza sosta i servizi di controllo della Polizia di Stato nelle zone balneari e di maggior afflusso di turisti e bagnanti. Questa mattina, il personale dell'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico e della Polizia Locale di Taranto è intervenuto in una spiaggia nella zona di balneare di San Vito per rimuovere alcune strutture e suppellettili utilizzate per approntare dei bivacchi in riva al mare.

Frigoriferi, sedie, tavoli e capanne realizzate con materiali di fortuna, a pochi metri dalla battigia, a deturpare uno dei tratti più belli della nostra costa. Tutto il materiale sequestrato è stato rimosso dalla spiaggia e poi caricato sui mezzi di Kyma Ambiente, la società partecipata del Comune che si occupa di igiene urbana. 

Un cassone di 30 metri cubi è stato completamente riempito dagli operatori Kyma Ambiente. Tutto il materiale rimosso verrà inviato agli impianti di recupero o smaltito.  




 

Ultimo aggiornamento: 23 Agosto, 16:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA