Auto rubate e rivendute su internet: 19 indagati nel Salento

Lunedì 30 Novembre 2020
Operazione della polizia stradale

La Polizia stradale di Taranto ha notificato un avviso di conclusione delle indagini preliminari emesso dalla Procura della Repubblica a carico di 19 persone residenti nelle province di Taranto, Brindisi e Lecce per i reati di ricettazione, riciclaggio ed estorsione in danno di numerosi cittadini residenti nel capoluogo ionico.

Gli accertamenti hanno messo in luce l'esistenza di un sodalizio criminale che, attraverso fittizie dichiarazioni di vendita, trasferiva formalmente la proprietà di veicoli rubati a persone inesistenti, e poi rivendeva le auto su internet a ignari acquirenti.

L'attività investigativa, svolta dal personale della Squadra di polizia giudiziaria della Sezione Polizia Stradale di
Taranto, è scaturita dalla denuncia di un cittadino che ha subito il fraudolento trasferimento di proprietà della propria auto.

Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA