ArcelorMittal, il premier Conte: «Ci serve qualche settimana»

Lunedì 25 Novembre 2019
La visita di Conte a Taranto
Abbiamo bisogno - ha aggiunto - di qualche settimana di tempo: ma ci stiamo lavorando. Lo assicuro soprattutto alla  comunità tarantina». Così, a Melfi, oggi, il premier Giuseppe Conte,  ha parlato ancora del siderurgico di Taranto ricordando che «nell'ultima interlocuzione il signor Mittal ha assunto una posizione completamente diversa rispetto al precedente incontro».

Per l'ex Ilva «ad avviso del Governo non si possono più separare i temi della tutela dell'ambiente e della salute con quello del lavoro e della piena occupazione e del rilancio produttivo». 

LEGGI ANCHE: Mittal: «Incontro costruttivo, avanti con il confronto con il governo»

«Ora abbiamo aperto un negoziato - ha spiegato il premier - ma dovete darci un po' di tranquillità perchè c'è da valutare vari risvolti. Stiamo lavorando e questo lo posso assicurare, perchè il governo ci sta lavorando con la massima attenzione» 

Al negoziato dell'ex Ilva di Taranto «il Governo sta lavorando con la massima determinazione e attenzione. Speriamo - ha aggiunto Conte -  davvero presto di portare presto dei buoni risultati, sia per lo stabilimento e fare grandi passi in avanti sul risanamento ambientale sia per la comunità cittadina e i per i progetti per la città».
  Ultimo aggiornamento: 13:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA