Al supermercato con la pistola e 45 proiettili. La polizia arresta un 17enne

Al supermercato con la pistola e 45 proiettili. La polizia arresta un 17enne
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Gennaio 2022, 14:31

Era entrato in un supermercato con la pistola in tasca e a più riprese l'aveva mostrata a un conoscente. Per questo ieri mattina i Falchi della squadra mobile di Taranto sono intervenuti nei pressi dell'attività commerciale dove era stato segnalato il minorenne in possesso dell'arma. Il giovane, con precendenti penali, è finito in manette, agli arresti domiciliari.

Nella tasca dei pantaloni una "calibro 8" e 45 proiettili 

Una volta giunti sul posto, anche sulla base della descrzione fornita nella segnalazione, i poliziotti hanno subito individuato il giovane che ha reagito alla presenza degli uomini in divisa dimostrando nervosismo e insofferenza.  

La perquisizione personale ha, dunque, permesso agli agenti di recuperare in una tasca dei pantaloni una pistola a salve modificata, una calibro 8 senza il tappo di sicurezza. Ma anche 45 proiettili a salve dello stesso calibro.
Il giovane di 17enne, con precedenti penali, è stato accompagnato presso gli uffici della Questura per i dovuti accertamenti. Dopo aver trasmesso gli atti alla competente Autorità Giudiziaria per la convalida, il minore è stato arrestato per porto abusivo di arma a salve e alterata e clandestina e posto in regime degli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA