Ad "Amore criminale" l'omicidio di Federica e del piccolo Andrea

Ad "Amore criminale" l'omicidio di Federica e del piccolo Andrea
TARANTO - Sarà un momento doloroso per Taranto e non solo quello di domani sera, quando la trasmissione "Amore criminale", in onda alle 21.15 su Rai3, aprirà la nuova edizione condotta da Veronica Pivetti con la straziante storia di Federica De Luca, uccisa dal marito insieme al loro figlioletto di tre anni e mezzo. La puntata racconterà la storia della giovane mamma di Taranto per il marito, Luigi Alfarano, un uomo conosciuto da tutti perché volontario dell'Ant, aveva rinunciato a una carriera lavorativa legata alla sua laurea in Lingue. L'uomo le aveva chiesto di abbandonare anche la sua grande passione sportiva che l'aveva portata da giovanissima a diventare arbitro federale di pallavolo. La storia tra Federica e Luigi andò in crisi definitivamente quando la donna scoprì la doppia vita del marito che aveva molteplici relazioni sessuali con escort e prostitute. L'uomo, inoltre, era stato messo anche sotto processo dopo una denuncia per violenza sessuale sporta da una ragazza che lavorava con lui, una diciannovenne. E aveva patteggiato la pena a un anno. Alla luce di queste pesanti scoperte Federica - che con Luigi aveva un figlio di 3 anni e mezzo - aveva deciso di chiedere la separazione. Ma Luigi la uccise brutalmente il 7 giungo del 2016 e, poco più tardi, tolse la vita anche al bambino. Dopo la brutale mattanza Luigi si suicidò. Amore Criminale, anche per questa edizione, si avvale della collaborazione dell'Arma dei Carabinieri e della Polizia di Stato. Tante le donne che dopo ogni puntata chiedono aiuto alla trasmissione. L'email per scrivere alla redazione è amorecriminale rai.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 13 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:46