Rio 2016, Federica Pellegrini: niente 100 stile, farà solo la staffetta. E sui social si scatena

Pellegrini
Pellegrini
di Emiliano Bernardini
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 10 Agosto 2016, 15:19 - Ultimo aggiornamento: 20:11

Dal nostro inviato RIO DE JANEIRO - Federica Pellegrini rinuncia ai cento stile libero. Una decisione presa praticamente subito. Facile immaginarlo dopo la feroce delusione per il quarto posto di ieri nella finale dei 200 stile. Ha pensato e ripensato alla sua gara, è rimasta sveglia fino a notte fonda. Si è sfogata con gli amici. Non ha gradito le critiche a prescindere e lo ha fatto capire bene nella mixed zone dello stadio del nuoto: «Se a 28 anni mi dite che è un problema di testa, tiro un cazzotto a tutti». E allora niente 100 stile, l''azzurra parteciperà soltanto alla staffetta 4x200. 

L'aria è elettrica e si vede. Federica risponde così a chi la criticava per la decisione: «Io non capisco, può esistere un po' di buon senso anche da parte dei giornalisti. Ho rinunciato ai 100 perché subito dopo ho la 4x200 e non per altro». Poi perde le staffe contro chi le risponde sui social che avrebbe dovuto dare il buon esempio: «Coglione...lo faccio perché mezz'ora dopo ho la staffetta e voglio dare il massimo lì».

Ma tanti sono stati i suoi tifosi a difenderla, compreso il premier Matteo Renzi. «Peccato per #rio2016. Ma grazie dal profondo del cuore a mafaldina88 una delle atlete più forti di sempre #orgogliotricolore», ha twittato il Presidente del Consiglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA