Tokyo 2020, Irma Testa è bronzo nel pugilato

Sabato 31 Luglio 2021
Tokyo 2020, Irma Testa è bronzo nel pugilato

La 57 Kg Irma Testa perde la semifinale contro la campionessa del mondo 2019, Nesthy Petecio, conquistando comunque la prima storica medaglia olimpica nella boxe femminile tricolore. Semifinale molto equilibrata, in cui l'atleta del gruppo sportivo della Polizia di Stato Fiamme Oro vince nettamente la prima e perde la seconda. Decisiva la terza che i giudici assegnano alla Petecio. L'Azzurra tornerà in Italia, insieme al suo storico Bronzo, il prossimo 4 agosto.

 

 

La medaglia di bronzo di Irma Testa nel pugilato è la 600esima medaglia dell'Italia nella storia dei Giochi Olimpici Estivi. A firmarla è l'atleta delle Fiamme Oro che nella semifinale dei -57 kg cede 4-1 alla filippina Nesthy Petecio.

 

Il bronzo conquistato oggi dalla campana rappresenta, inoltre, la prima medaglia del pugilato femminile italiano ai Giochi. Per l'Italia Team si tratta della 22esima medaglia conquistata a Tokyo 2020 e, come detto, della 600esima medaglia complessiva (209 ori, 185 argenti, 206 bronzi) ai Giochi Olimpici Estivi.

Ultimo aggiornamento: 1 Agosto, 11:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA