Verona-Lecce, probabili formazioni: ballottaggio in difesa. Cassandro in panchina

Verona-Lecce, probabili formazioni: ballottaggio in difesa. Cassandro in panchina
2 Minuti di Lettura
Venerdì 20 Gennaio 2023, 18:00

A Verona per fare il settebello. Il Lecce di Baroni cerca il settimo risultato utile consecutivo contro una squadra in difficoltà di classifica e chiamata a una sorta di tutto per tutto. Zaffaroni ha poca scelta, ha bisogno di vincere per staccare la Sampdoria (almeno momentaneamente) e provare a riaprire il discorso salvezza, sempre più complicato. Baroni, invece, vuole continuare sulla scia degli ottimi recenti risultati in campionato, per ultimo il pareggio contro il Milan sabato scorso.

Le scelte: pochi dubbi dalla cintola in su, discorso diverso per la difesa. Il tecnico del Lecce deve decidere tra Gallo e Pezzella, contro il Milan ha giocato l'ex Atalanta in questo caso potrebbe essere scelto il palermitano. Resta, comunque, un ballottaggio da sciogliere. Ed è l'unico. Perché per il resto non si cambia. Andrà in panchina il neo arrivato Cassandro.

Verona-Lecce, probabili formazioni

Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Hien, Ceccherini; Depaoli, Tameze, Ilic, Doig; Kallon, Lazovic; Djuric. All.: Zaffaroni. 

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Umtiti, Gallo; Blin, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Colombo, Di Francesco. All.: Baroni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA