Lecce, ora la priorità è sfoltire la rosa. Vigorito rischia di perdere la Reggina

Domenica 11 Luglio 2021 di Lino DE LORENZIS
Vigorito, Borbei, Bleve e Gabriel Credit Marco Lezzi / Us Lecce

La parola d’ordine è sfoltire. Dopo aver definito l’arrivo di quattro volti nuovi, i difensori Alessandro Tuia (Benevento) e Brynjar Bjarnason (KA Akureyri), il centrocampista Alexis Blin (Amiens) e l’attaccante Marco Olivieri (Juventus), tutti già a disposizione del tecnico Marco Baroni, ora il Lecce ha assoluto bisogno di sfoltire l’organico prima di proseguire il lavoro che porterà Pantaleo Corvino a completare la rosa. Come ha ribadito...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

© RIPRODUZIONE RISERVATA