Troppe richieste per la Juve, il medico del Lecce avverte: «Se mi chiedete i biglietti otterrete solo un vaff..."

Lunedì 21 Ottobre 2019
Il cartello lasciato dal dottor Palaia davanti al suo ufficio
LECCE - La richiesta dei biglietti per vedere Cristiano Ronaldo era diventata un vero tormento, e allora il medico sociale del Lecce ha trovato una forma originale per dire di no una volta per tutte. Davanti alla porta del suo ufficio, il dottor Giuseppe Palaia ha affisso un cartello con su scritto: "Non chiedetemi biglietti per la Juve perché otterreste solo un bel vaff...", facendo riferimento a chi - anziché seguire il normale iter per l'acquisto dei tagliandi - pensa inutilmente di poter utilizzare la scorciatoia della conoscenza diretta del medico sportivo. Tutto vano, ovviamente. Ma per quanti non lo sapessero, Palaia ha pensato bene di liquidarli con un cartello. La foto, che lui stesso ha postato via Whatsapp, ha già fatto il giro dei social, e sono in tanti i tifosi e non ad aver approvato il metodo spiritoso e sicuramente efficace utilizzato dal medico.

Lecce-Juventus, polemica per il caro biglietti: «Pronti a disertare la partita» Ultimo aggiornamento: 21:09


© RIPRODUZIONE RISERVATA