Tappa a Lecce per "Growing Together", il progetto di DAZN con BKT

Giovedì 1 Aprile 2021

(Foto comunicato stampa)

Fa tappa a Lecce “Growing Together”, il progetto di DAZN nato in collaborazione con BKT, e supportato da Havas Media Group, che racconta la Serie BKT in un viaggio alla scoperta di talenti sportivi e realtà innovative locali che fanno del territorio italiano. Un serbatoio inesauribile di eccellenze, fuori e dentro il campo da calcio. Il nuovo contenuto originale DAZN “Growing Together” mette insieme il percorso di calciatori all’interno della città in cui gioca la propria squadra di Serie BKT e quello di tanti giovani che nella vita hanno saputo mettersi in gioco, viaggiare, per poi tornare al luogo d’origine regalando al territorio competenze e conoscenze acquisite dando vita a startup innovative, sperimentali e sostenibili e che sono oggi il fiore all’occhiello di moltissime province italiane. In particolare, da venerdì 2 aprile sarà disponibile su DAZN la settima puntata di “Growing Together” dedicata alla città di Lecce e alla sua squadra, in vista del match Lecce-Salernitana live su DAZN venerdì alle ore 19.

Nella puntanta sono protagonisti Pablo Rodriguez, 19enne talentuoso attaccante del Lecce e Giulio Apollonio, fondatore della startup Uovo Perfetto, allevamento di galline etico ed ecosostenibile. I due giovani protagonisti scoprono vari punti di contatto nei loro percorsi di giovani in carriera nel territorio di Lecce. Passeggiando per la città Pablo Rodriguez, originario di Gran Canaria, ci racconta del suo amore per Lecce, “un paradiso” che gli ricorda la sua isola di provenienza. Pablito proviene dalla cantera del Real Madrid, con cui ha vinto lo scorso anno la Youth League (la baby Champions League) guidato in panchina dal suo idolo d’infanzia Raul (che ancora gli manda degli sms di complimenti ogni volta che trova il gol in giallorosso). L'arrivo in un paese straniero e il Covid non lo hanno fermato, Pablo è ormai un idolo della piazza (per il look, l'esultanza, la spontaneità) e vuole riportare il Lecce in A coi suoi gol. Anche Giulio Apollonio ha una grandissima passione per il suo mestiere. Il suo parco accoglie migliaia di galline che lui salva dagli allevamenti industriali (sarebbero altrimenti destinate al macello per ragioni anagrafiche), libere ora di vivere e covare le uova che Giulio raccoglie secondo metodi naturali e biologici e spedisce giornalmente in tutto il mondo.

Ultimo aggiornamento: 16:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA