Lecce, Tachtsidis positivo al coronavirus. Il centrocampista resta in quarantena in Grecia

Lunedì 24 Agosto 2020 di Lino DE LORENZIS
Panagiotis Tachtsidis
 Il coronavirus colpisce anche il Lecce. Al raduno della squadra giallorossa era assente soltanto Tachtsidis, autorizzato dalla società a permanere presso il proprio domicilio. Il calciatore infatti, si è sottoposto volontariamente e diligentemente, in Grecia prima della partenza, a tampone la cui risultanza ha dato esito positivo al Covid-19. A darne notizia è stato lo stesso club di via Colonnello Costadura che in una nota augura al centrocampista greco «una pronta guarigione auspicando che possa quanto prima raggiungere i propri compagni di squadra».

A questo punto, Panagiotis Tachtsidis osserverà il periodo di quarantena nella propria residenza in Grecia in attesa di sottoporsi a nuosi esami nei prossimi giorni. Di conseguenza, sarà difficile vederlo in campo per l'inizio del campionato di serie B 2020-2021 la cui prima giornata è fissata per il 26 settembre prossimo. Ultimo aggiornamento: 19:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA