Superlega, cede anche Agnelli: «Non si può andare avanti». La Juve crolla in Borsa. Si sfila il Milan, il Liverpool chiede scusa

Mercoledì 21 Aprile 2021 di Salvatore Riggio
Superlega, cede anche Agnelli: «Non si può andare avanti». La Juve crolla in Borsa, ecco la situazione delle italiane

Con il naufragio della Superlega, con i sei club inglesi a dare inizio alla rivolta nella tarda serata di ieri, adesso cosa sarà delle tre rivoltose italiane? Perché adesso Juventus, Inter e Milan – che devono prendere atto della protesta del governo, dello sport ma soprattutto dei tifosi – dovranno affrontare il day after e forse già le conseguenze della loro presa di posizione. Inutile dire che c’è una società che ricopre la posizione di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 18:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA